• Edizione di martedì, 19 Novembre, 2019

Serie D, Video: Grosseto-Foligno 1-0, sconfitta di misura per i falchetti

PIXE!
Settembre09/ 2019

Il FOLIGNO CALCIO comunica che in data odierna, domenica 8 settembre 2019, si è disputata la seconda gara del campionato di Serie D (girone E). La partita Grosseto-Foligno svolta allo stadio “Carlo Zecchini” di Grosseto, è terminata 1-0 in favore del Grosseto.

Quando la sfortuna ti si accanisce contro c’è poco da fare. Un Foligno generoso non riesce ad evitare la sconfitta allo “Zecchini” di Grosseto: gli uomini dell’ex Magrini si impongono per 1-0. Primo tempo di sofferenza, con i Falchi che si sono ritrovati alle prese con due infortuni in meno di 20’ e poi hanno dovuto accusare anche il forfait di Buonaventura, tra l’altro appena rientrato in settimana nei ranghi. Subìto il gol, i bianco-azzurri hanno fatto quello che hanno potuto, senza però riuscire ad impattarla.

LA SFIDA – Avvio del Foligno per niente semplice. I toscani partono forte e vanno vicinissimi alla rete due volte nel giro di pochi secondi: al 5’ Cretella in azione personale fa arrivare palla a Giani che però non riesce a concludere; ci prova allora Boccardi e Roani deve mettersi subito in mostra; al 6’ invece, da corner, Gorelli centra il palo. A complicare tutto ci si mettono anche due infortuni a distanza ravvicinata: prima Pinsaglia e poi Arras dopo nemmeno 20’ devono alzare bandiera bianca per problemi muscolari. Dentro Colarieti e Buonaventura, anche lui appena rientrato dopo lo stop di due settimane fa. Falchi che soffrono: al 28’ ancora Roani deve salvare in tuffo su calcio piazzato di Da Pozzo. I bianco-azzurri si fanno finalmente vivi al 41’: grande tiro di Pettinelli dai 30 metri che sfiora il palo alla sinistra del portiere. Risposta maremmana subito insidiosissima: dal limite grande conclusione di Boccardi che si stampa sul legno e Foligno che si salva ancora; così come al 45’, quando da corner Roani da distanza ravvicinata va a neutralizzare un nuovo tentativo di Gorelli, con l’arbitro che però ferma l’azione per fuorigioco. Le brutte notizie per Armillei però non finiscono qui. All’intervallo il tecnico bianco-azzurro è costretto a rinunciare di nuovo a Buonaventura per una ricaduta sull’infortunio di 14 giorni fa: dentro Petterini. Insomma, la sfortuna si accanisce contro i Falchi che al 5’ si ritrovano anche sotto nel punteggio. Moscati va a riprendere il tiro di un compagno e in diagonale, con l’aiuto del palo, porta avanti i suoi. Il Foligno prova ad abbozzare una reazione e ad alzare il baricentro: al 22’ Peluso in azione personale entra in area e conclude, ma Barosi c’è; poi (35’) è Gorini dalla distanza su calcio piazzato a cercare il pareggio con un grande tiro, ma l’estremo di casa respinge il pericolo. Il Grosseto arretra e stringe i denti nel finale, Foligno che ci prova con forza di volontà, non riuscendo a pungere tantissimo ma sfiorando il colpaccio al 95’, quando Peluso va a battere una punizione, impegnando Barosi che viene graziato poi dal mancato tap-in di testa di Schiaroli. Peccato per la sconfitta, ma ancora di più per i tre infortuni che hanno pregiudicato la gara e messo apprensione per le prossime.

GROSSETO – FOLIGNO 1-0
GROSSETO (4-3-1-2): Barosi; Sersanti (24’ st Frosinini), Ciolli, Gorelli, Milani; Da Pozzo (17’ st Fratini), Cretella, Viligiardi (41’ st Sabatini); Boccardi (24’ st Polidori); Moscati, Giani (37’ st Castellazzi).
A disp.: Nunziatini, Rosi, Villani, Fregoli. All.: Magrini.
FOLIGNO (4-3-1-2): Roani; Pinsaglia (10’ pt Colarieti), Schiaroli, Tulhao, Giannò (11’ st Kuqi); Pettinelli, Gorini, Fondi; Giabbecucci (20’ st Settimi); Arras (17’ pt Buonaventura, 1’ st Petterini), Peluso.
A disp.: Miccio, Materazzi, Pagliarini, Fiki. All.: Armillei.
ARBITRO: Mori di La Spezia (assistenti: Fuccato di Genova – De Vito di Napoli).
MARCATORI: 5’ st Moscati (G).
NOTE: spettatori 955 di cui 58 ospiti. Ammoniti Sersanti, Ciolli, Moscati, Giani, Castellazzi, all. Magrini (G), Giannò, Gorini, Peluso, Petterini (F). Recupero: 2’ pt e 5’ st.

PIXE!