• Edizione di giovedì, 6 Agosto, 2020

Solidarietà concreta dall’associazione Umbri a Bruxelles

eris
Dicembre27/ 2016

Manifestare un segnale di solidarietà da Bruxelles alle popolazioni colpite dal sisma: era questo l’obiettivo di “Jazz for Umbria”, serata organizzata dall’Associazione Umbri Bruxelles, in collaborazione con la Regione Umbria. Fedele a quanto promesso dopo l’evento di beneficenza che si è svolto il 4 dicembre scorso nella capitale belga, Francesca Cionco, presidente dell’Associazione Umbri Bruxelles, ha informato che l’associazione ha deciso di versare il ricavato, pari a 3000 euro, a favore della Pro-loco di Campi di Norcia per contribuire alla realizzazione di una struttura comune a servizio della popolazione locale.

“Jazz for Umbria”, organizzato al Sounds Jazz, locale di proprietà dell’umbro Sergio Duvalloni, con la partecipazione del sassofonista orvietano Filippo Bianchini, aveva visto una grande mobilitazione di italiani e stranieri residenti nella capitale europea, accomunati dal desiderio di trasmettere un pensiero di affetto alla popolazione umbra colpita dal sisma.

Il presidente della Pro-loco di Campi, Roberto Sbriccoli, nel ringraziare Francesca Cionco per l’iniziativa, si è detto emozionato per questa gara di solidarietà a favore dei suoi concittadini.

L’Associazione Umbri Bruxelles, ha annunciato Francesca Cionco, intende proseguire nella realizzazione di ulteriori eventi di beneficenza ed ha promesso, per il prossimo 11 febbraio, il “Fancy dress party for Umbria”, una serata di musica e divertimento all’insegna della solidarietà.

eris