• Edizione di mercoledì, 29 Gennaio, 2020

Incontro tra Mismetti e il sindaco di Civitanova Marche

eris
Novembre28/ 2016

La nuova strada statale 77 avvicina di più i rapporti tra Foligno e Civitanova Marche ma favorisce anche lo scambio di idee e la possibilità di intensificare le relazioni commerciali ed industriali. E’ il senso dell’incontro avvenuto in Comune tra il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, e il sindaco di Civitanova Marche, Tommaso Claudio Corvatta, presenti, tra gli altri, Paolo Bazzica, presidente della sezione di Foligno di Confindustria, e Gianluca Pesarini, presidente della Confindustria di Macerata. Mismetti ha sottolineato che “l’incontro è stato un ulteriore passo avanti nei rapporti tra Foligno e Civitanova Marche che sono i due poli di territori che hanno già cominciato a stabilire relazioni importanti. E’ indubbio che la nuova strada favorisce i contatti e consente di avviare scambi di tipo commerciale ed industriale”. Per Corvatta “inizia la fase 2 delle relazioni tra le due città, già ben sviluppate in questi due anni. Ora si passa ad una fase successiva, più funzionale”. Secondo Bazzica la strada statale “avvicina i territori ma anche il commercio e l’impresa oltre all’indotto. Si aprono nuove prospettive di lavoro per i dipendenti”. Per Pesarini “la nuova strada offre nuove opportunità per i due territori perché favorisce i flussi, non solo del turismo, ma anche delle idee”. All’incontro sono intervenuti anche Rita Barbetti, vicesindaco, gli assessori comunali Graziano Angeli e Giovanni Patriarchi, l’industriale Giovanni Tonti, il consigliere comunale Luca Bellagamba.

eris