• Edizione di martedì, 12 dicembre, 2017

Festeggiamenti per i 45 anni di UmbraGroup, presente anche il carnevale dei ragazzi di Sant’Eraclio

Carnevale ragazzi
redazione sportiva
settembre14/ 2017

Quando due eccellenze si incontrano offrono un risultato di qualità. UmbraGroup, azienda leader nel settore aereonautico, rappresenta il fiore all’occhiello della nostra città, in quanto dal 1972 ha saputo evolversi e conquistare un ruolo di primo piano a livello internazionale con sedi in Italia, casa madre a Foligno, Germania e Stati Uniti, una realtà produttiva in costante crescita. Il Carnevale dei Ragazzi di Sant’Eraclio oltre a consolidare la notorietà regionale acquisita nel tempo sin dal 1961 con le gigantesche creazioni allegoriche ha recentemente riscosso consensi e apprezzamenti a La Louviere in Belgio, per la creativa capacità artigianale degli artisti della cartapesta. Nell’importante 45° anniversario dell’azienda folignate, il Carnevale di S.Eraclio non poteva non essere della partita per dare lustro ad un evento di tale portata. La sua presenza ricca di fantasia, allegria, ha ulteriormente connotato sotto l’aspetto spettacolare i festeggiamenti. I volontari dell’associazione presieduta da Fabio Bonifazi hanno offerto a titolo gratuito l’animazione per i bambini durante i momenti conviviali che si sono svolti nel primo fine settimana di settembre presso la sede UmbraGroup. Inoltre, sabato pomeriggio a Cannara alle ore 15 le marionette giganti, i manichini danzanti e le cheerladers del Carnevale dei Ragazzi hanno omaggiato i numerosi ospiti Umbra di una parata insieme ai musicisti della locale banda musicale in occasione delle finali del torneo di calcio promosso per la ricorrenza. Le serate sono state allietate dai funambolici artisti da strada dell’Academy Circus, la scuola di giocoleria carnascialesca e anche dalla performance di Silvia Animazione e dai giochi di prestigio del mago Paris. Tra le attività collaterali agli spettacoli sono stati eseguiti giochi vari, truccabimbi e realizzate sculture con palloncini modellabili. La tendostruttura dedicata all’animazione è stata addobbata dai “carnevalari” con festoni, palloncini colorati, da creazioni in polistirolo, mentre per la gioia dei bambini, la macchina di Topolino e Pippo realizzata con la tecnica della cartapesta campeggiava in un angolo della sala come a sorvegliare il tutto. Entusiasta il presidente del Carnevale di S.Eraclio Fabio Bonifazi che ha dichiarato: “i festeggiamenti per i 45 anni di UmbraGroup hanno rappresentato per noi una grande opportunità e aver partecipato è stato motivo d’orgoglio”.

redazione sportiva