• Edizione di mercoledì, 23 Settembre, 2020

Concorso Foligno in fiore, domande entro il 25 maggio

eris
Maggio20/ 2016

Scadrà il prossimo 25 maggio la domanda di partecipazione al concorso denominato “Foligno in fiore, finestre, balconi, chiostri fioriti” promosso dal Comune di Foligno con la collaborazione di Pro Loco Foligno, Fondazione Barbanera 1762 e associazione “Vivere il Centro Storico di Foligno”.

Il concorso si propone l’abbellimento con decorazioni floreali a tema libero di vicoli, spazi urbani, particolari abitativi esterni e attività commerciali/imprenditoriali al fine di incentivare e valorizzare gli aspetti estetici, ambientali e turistici della città di Foligno.

La partecipazione al concorso è aperta a residenti, esercenti attività produttive, proprietari o conduttori con diritto personale di godimento di immobili nel centro storico di Foligno. Le categorie di concorso sono le seguenti: a) terrazze, balconi e finestre b) giardini, cortili e chiostri interni c) attività commerciali/imprenditoriali d) vie e piazze (riservata ad associazioni, comitati anche costituiti ad hoc da almeno 3 soggetti).

L’iscrizione al concorso è gratuita e le spese di allestimento sono a carico dei partecipanti. La domanda di partecipazione, redatta su modulo predisposto dal Comune, è disponibile allo Sportello Integrato del Comune (in piazza della Repubblica), nella sede della Pro Foligno in piazza Piermarini, o scaricabile dal sito del Comune di Foligno, dovrà recare l’indicazione della categoria di concorso per la quale si intende partecipare ed essere compilata in ogni sua parte e sottoscritta dal partecipante. Le domande di partecipazione dovranno essere inoltrate al Comune di Foligno all’indirizzo comune.foligno@postacert.umbria.it.

La giuria del concorso valuterà i lavori. Sarà composta da rappresentanti di Comune, Pro Foligno, Fondazione Barbanera; associazione “Vivere nel Centro Storico di Foligno”, facoltà di Agraria dell’Università di Perugia, un tecnico esperto di giardini e spazi verdi designato dal Comune di Foligno, un architetto paesaggista designato dall’ordine provinciale degli architetti. I premi sono finanziati dal Comune di Foligno. Per ogni categoria di concorso la giuria selezionerà i primi tre classificati ai quali saranno assegnati rispettivamente i seguenti premi: al 1° classificato di ogni categoria andrà un premio di 250 euro; al 2° classificato di ogni categoria andrà un premio di 150 euro; al 3° classificato di ogni categoria andrà un premio di 100 euro.

eris