• Edizione di sabato, 24 Ottobre, 2020

Bilancio e divisioni interne, il sindaco Mismetti: sono due cose diverse

eris
Maggio06/ 2016

“I tempi per l’approvazione del bilancio e le difficoltà interne della maggioranza sono due cose diverse: è pretestuoso collegarle”. Replica così il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, a quanto espresso dal capogruppo del Movimento 5 Stelle, Fausto Savini, sulle modalità di approvazione del bilancio.

Mismetti ha sottolineato che “voglio esprimere con chiarezza un concetto: i tempi per l’approvazione del bilancio, come per la maggior parte delle amministrazioni comunali, sia umbre che del resto del Paese, sono state dettate dal fatto che il 31 marzo scorso sono state prese alcune decisioni governative, come per esempio per la Tasi, che incidono sui bilanci di previsione. Basti ricordare la protesta del sindaco del Comune di Gualdo Tadino a questo riguardo.

E’ evidente che bisognava aspettare per redigere il bilancio. Proprio per quella decisione molti Comuni, ma non il nostro, sono andati in difficoltà per la differenza sulle somme da prevedere. Ora la conferenza dei capigruppo consiliari deciderà martedì 10 maggio il giorno in cui sarà convocato il Consiglio per l’approvazione del bilancio”.

eris