• Edizione di lunedì, 24 settembre, 2018

Foligno Calcio: Presentazione della squadra per la stagione 2018/19

PIXE!
agosto31/ 2018

FOLIGNO CALCIO comunica che ieri sera, giovedì 30 agosto 2018, si è svolta nella corte di Palazzo Trinci a Foligno la cena degli sponsor e la presentazione ufficiale delle nuove maglie e della Prima Squadra.

È “sogno” la parola chiave della serata di presentazione del Foligno Calcio nell’incantevole atmosfera di Palazzo Trinci. Il sogno che diventa realtà, quello di una ripartenza trionfale lo scorso anno; il sogno che si spera lo diventi, cioè tornare presto ai livelli del passato; il sogno che accomuna tutti, quello del presente, di una squadra e una società sempre più forte, vicina alla città di Foligno e che da essa trae linfa vitale. La cena di ieri sera è servita per avvicinare idealmente la scorsa stagione e quella appena iniziata: circa 150 persone presenti, tra cui il sindaco di Foligno Nando Mismetti; la presidente del Consiglio Regionale Donatella Porzi e l’assessore regionale alla Sanità e al Welfare Luca Barberini. Con loro tanti importanti imprenditori e professionisti che hanno dimostrato vicinanza al Foligno Calcio.

Una serata che ha regalato sensazioni positive al presidente Guido Tofi: «È la serata di ringraziamento della scorsa stagione, per tutti coloro che ci hanno accompagnato e ci sono stati vicini: ci sono importanti soggetti istituzionali e tutti gli sponsor; è la serata anche che inizia la nuova annata che speriamo ci dia le stesse soddisfazioni. I primi risultati nelle partite ufficiali sono stati molto incoraggianti, ora attendiamo il campionato. L’assetto societario sta cominciando ad avere quello zoccolo duro da cui non può prescindere per la continuità del progetto: con l’azionariato popolare siamo partiti da 50 giorni e le risposte sono oltre le aspettative. Un’altra cosa che mi preme sottolineare è l’aspetto sociale del nostro lavoro anche a livello giovanile, per cui siamo entrati anche nell’orbita della Juventus. Noi vogliamo trasmettere ai giovani valori come solidarietà, amicizia, attaccamento. Un augurio? Ripetere lo stesso percorso della scorsa stagione».

Molto soddisfatto anche il sindaco Nando Mismetti: «Il sogno per quanto mi riguarda è iniziato l’anno scorso quando è iniziato questo percorso, con una società che si è basata sul senso di appartenenza. Innanzitutto voglio ringraziare i ragazzi dello scorso anno, che non hanno solo vinto, ma messo passione e cuore. Mi auguro che anche questa squadra dimostri la stessa forza e lo stesso attaccamento. Una città senza la sua squadra non è una città completa, siamo ripartiti dalle ceneri. Vedo riscontri positivi in termini di avvicinamento: siamo riusciti a riallacciare il sentimento e anche l’azionariato popolare lo dimostrano. Un augurio? Speriamo di vincere il campionato, così finisco la legislatura alla grande…».

Il Direttore Generale Giuseppe Feliciotti ha aggiunto: «È una grandissima soddisfazione rappresentare la città. Stiamo lavorando molto sia per la Prima Squadra che per il Settore Giovanile. L’impegno che stiamo mettendo è tantissimo, ma l’entusiasmo è quello del primo giorno». Sono stati presentati anche i nuovi soci, cioè Gianluca Bazzica, Sandro Picchiarelli, Stefano Fabiani e la cordata “Amici del Falco”, cioè 20 soggetti che hanno acquistato una quota di azionariato popolare e che si sono messi insieme detenendo così il 5% delle quote. Ufficializzati anche gli sponsor della Prima Squadra della prossima stagione: saranno le imprese “Luigi Metelli”, “Tesla Energia”, “Bizzarri Group” e “Vega”; confermati per il Settore Giovanili “Groupama Assicurazioni” di Aldo e Roberto Amoni e “Winner”.

Sono state svelate anche alcune delle nuove maglie per la prossima stagione firmate anche quest’anno dallo sponsor tecnico 3&23: azzurro, bianco e giallo i tre colori, con il simbolo del falco in bella evidenza. Chiamati poi sul palco uno ad uno i dirigenti, lo staff tecnico e naturalmente i giocatori.

Impossibile dare la parola a tutti, allora spazio al veterano (e capitano) Filippo Petterini: «Per me che sono di Foligno indossare questa maglia ha un valore immenso, ma anche i nuovi compagni penso si stiano rendendo conto della realtà in cui sono arrivati: devono rappresentare una città di 60mila abitanti. C’è una Società seria, che ha fatto le cose per bene lo scorso anno e che ha messo le basi per una nuova annata importante. Ora sta a noi». Con lui due nuovi, Davide Zanchi e Maurizio Peluso, entrambi in rete (così come Gjinaj) nelle prime gare ufficiali: «Già da questa serata si percepisce un clima meraviglioso, poi il seguito dei tifosi è da altra categoria – ha detto il difensore – Speriamo di ripagare la fiducia e il calore». Così invece la punta tarantina: «Speriamo a fine anno di poterci ritrovare ancora una volta in una serata del genere per festeggiare qualcosa di importante. La squadra sta crescendo e ha ottime qualità, ma gli avversari sono molto agguerriti. Pensiamo a lavorare durante la settimana e a portare a casa i punti la domenica». E allora via, verso un nuovo sogno che si spera a fine aprile sia ancora una volta realtà.

PIXE!