• Edizione di martedì, 15 Ottobre, 2019

Foligno Ascoli 0-4, Buona prestazione dei falchetti contro una formazione di Serie B

foligno-ascoli-amichevole
PIXE!
Luglio23/ 2019

Il FOLIGNO CALCIO comunica che in data odierna, martedì 23 luglio 2019, la Prima Squadra ha sostenuto una gara amichevole. La partita Foligno-Ascoli svolta allo stadio “Enzo Blasone” di Foligno è terminata 4-0 in favore dell’Ascoli.

Dopo poco più di una settimana di lavoro subito un test duro per il Foligno di Armillei. Privo di Petterini e Gorini e con ancora il cartello “lavori in corso” dal punto di vista del mercato, i Falchi hanno affrontato l’Ascoli, squadra che milita in Serie B. Come da pronostico sono stati i marchigiani a vincere, per 4-0. Falchi disposti con il 4-3-1-2 con i nuovi Schiaroli e Tulhao coppia centrale di difesa. I bianco-azzurri, con in campo ben 6 under, giocano senza paura, nonostante il divario tecnico e la maggior pressione dei marchigiani sin dai primi minuti. In particolare Miccio deve dire la sua su una punizione tesa battuta dalla destra e svirgolata da un compagno (12′), poi al 18′ Cavion da fuori non inquadra di poco lo specchio. Al 24′ bella manovra di prima sempre degli ospiti, con Ninkovic che avvia in profondità Scamacca: la botta in diagonale finisce sul fondo. Il primo tiro del Foligno lo si registra invece al 27′, con il classe 2002 Fiki che alza troppo il mirino dai 18 metri. I Falchi tengono bene il campo, con ordine e determinazione, anche se è ovviamente l’Ascoli a menare le danze. I bianco-neri sfiorano il gol anche al 34′, con Scamacca che sfonda sulla destra e mette al centro, dove Ninkovic arriva di gran carriera ma sbatte sul palo, poi la difesa libera. Il giocatore serbo si rifà poco dopo: al 40′ batte in maniera perfetta una punizione dal limite e insacca alle spalle di Miccio. Ascoli che replica dopo appena 1′: palla persa in uscita, Ardemagni punta la porta e serve lateralmente il libero Scamacca che fa 2-0. Nella ripresa praticamente Foligno in campo con una Juniores: Roani sfodera subito un miracolo su una mezza rovesciata ravvicinata di Piccinocchi (4′). Anche la bella gioventù folignate fa il suo e pure bene, tenendo testa a un Ascoli che non spinge comunque in maniera forsennata. La squadra di Zanetti trova il 3-0 al 24′, con Rosseti che pennella un cross in area, Carpani è tutto solo ed addomestica, servendo al centro per il colpo di testa risolutivo di Di Francesco. Al 31′, invece, ad arrotondare è Diop, impattando con una deviazione aerea su corner. Sfiora poi il pokerissimo Perri 2′ dopo, con il legno che respinge la sua rasoiata da fuori, mentre al 40′ è Roani ad opporsi al lanciato Di Francesco. Per il baby Foligno a provarci nel finale è Piancatelli, ma Novi blocca il diagonale (44′). Finisce così 4-0 per l’Ascoli la prima uscita del Foligno, che però ha destato una buona impressione, visti anche gli applausi ricevuti dai tifosi al termine del match. Chiaro che di lavoro da fare ce n’è ancora molto.

Queste le dichiarazioni del tecnico del Foligno Antonio Armillei al termine del match: «Sono davvero molto soddisfatto. Giocavamo contro una squadra di Serie B: abbiamo tenuto bene il campo, creando poco, è vero, ma anche concedendo non molto. Nel secondo tempo i nostri giovani si sono disimpegnati benissimo, per questo sono molto contento. Quando giochi con queste squadre di categoria superiore è normale che sia più sollecitata la fase difensiva: fino al 40′ siamo andati benissimo, poi con due disattenzioni gli abbiamo concesso due gol. La prestazione è stata molto positiva, sia nel primo tempo che nel secondo con tanti ragazzini in campo».

FOLIGNO – ASCOLI 0-4
FOLIGNO pt (4-3-1-2): Miccio; Pinsaglia, Schiaroli, Tulhao, Giannò; Pettinelli, F. Fondi, Giabbecucci; Fiki; Peluso, Antonelli.
FOLIGNO st (4-3-1-2): Roani; Sarro, Materazzi, Battistelli, Checchi; Qerimi, Fuso, F. Fondi (26′ st Fiki); Piancatelli; Pica, G. Fondi. All.: Armillei.
ASCOLI (4-3-1-2): Fulignati (13′ st Novi); Laverone (1′ st Andreoni), Brosco (13′ st Diop), Valentini (1′ st Quaranta), D’Elia (13′ st Perri); Cavion (13′ st Carpani), Troiano (1′ st Piccinocchi), Petrucci (13′ st Said, 35′ st Vignati); Ninkovic (13′ st Baldini); Ardemagni (10′ st Rosseti), Scamacca (13′ st Di Francesco).
A disp.: Lanni, Chajia. All.: Zanetti.
ARBITRO: Cipolloni di Foligno (assistenti: Krriku di Foligno – Silvioli di Foligno).
MARCATORI: 40′ pt Ninkovic, 41′ pt Scamacca, 24′ st Di Francesco, 31′ st Diop (A).
NOTE: spettatori 200 circa. Ammoniti: nessuno. angoli: 0-7. Recupero: 0′ pt e 0′ st.

PIXE!