• Edizione di mercoledì, 12 dicembre, 2018

FIE GIOVANI ALTOPIANI PLESTINI UN SALTO NELLA STORIA E PREISTORIA DOMENICA 23 SETTEMBRE 2018

redazione sportiva
settembre20/ 2018

FIE GIOVANI

VALLE UMBRA TREKKING FOLIGNO

ALTOPIANI PLESTINI
UN SALTO NELLA STORIA E PREISTORIA
DOMENICA 23 SETTEMBRE 2018

In questa escursione visiteremo gli Altopiani Plestini, situati lungo la catena appenninica umbro-marchigiana, tra il Comune di Foligno e quello di Serravalle di Chienti.

Un luogo che nell’antichità era ricoperto da un lago molto esteso (dall’attuale frazione di Colfiorito si estendeva sino a Popola, Fraia, Cupigliolo, Annifo, Serravalle di Chienti).

Il prosciugamento, avvenuto sia naturalmente per effetto del carsismo, sia per l’opera di bonifica dell’uomo (prima degli antichi romani e successivamente, nel Medioevo, dalla famiglia Varano con la costruzione della “Botte dei Varano”), ha bonificato le sette conche lacustri.

Attualmente, del grande e antico lago, rimane solo la palude di Colfiorito, posta ad un livello più basso rispetto alle altre conche.

Lo storico romano Appiano indica nei pressi del Lacus Plestinus una delle battaglie della II guerra punica (217 a. C.), tra il generala cartaginese Maarbale e il proconsole romano Centenio.

Dalla frazione di Taverne andremo a percorrere l’antica via della Spina, sino a giungere a Cesi. Parleremo dei Castellieri presenti su questo altopiano, (cos’erano e perché vennero costruiti proprio sulle sommità dei vari colli).

Proseguiremo verso la frazione di Madonna del Piano. Andremo alla ricerca delle pietre lavorate dagli uomini della preistoria (sono diverse in quest’area le cave dove si raccoglievano le pietre per essere lavorate).

Di seguito andremo verso Popola (visitando il castello), Fraia e faremo rientro a Colfiorito….

Per ulteriori informazioni vedi sito internet

redazione sportiva