• Edizione di domenica, 29 Novembre, 2020

La Quintana testimonial nello spot della nuova Moto Guzzi

  • 1071
  • 1071
  • 1071
  • 1071
  • 1071
  • 1071
  • 1071
  • 1071
eris
Maggio06/ 2016

Un’improbabile sfida tra un centauro ed un cavaliere della Giostra della Quintana di Foligno. E’ questo il filo conduttore dello spot televisivo per presentare la Moto Guzzi V9 Bobber.

La Quintana, infatti, è stata scelta dalla casa di Mandello del Lario, dal 1921 intramontabile mito del motociclismo italiano e mondiale, come testimonial per lanciare il suo ultimo modello: la V9 Bobber. Lo spot andrà in onda su Sky il 21 maggio prima e dopo la sessione di prove ufficiali del Gran Premio Motogp del Mugello e prima della gara.

Trenta saranno le repliche sulla piattaforma Sky e, ancora,  la Quintana e la Guzzi troveranno spazio anche sul web nel sito del Corriere dello Sport. Ieri pomeriggio lo spot è stato girato dalla troupe televisiva, guidata da Mattia Rossi, giovane regista modenese ormai noto per il taglio surreale che ispira il suo lavoro. E surreale è proprio la sceneggiatura di questo video.

Riccardo Piergentili, campione ternano di motociclismo, sfida il plurivittorioso cavaliere della Giostra, Paolo Margasini in singolar tenzone per assicurarsi i favori della splendida dama Diletta Bertini. Le scene sono state girate sotto il portico delle Conce, dove è stata lanciata la sfida, e al campo prove dell’aeroporto di Foligno dove si sono svolte le due tornate: ha iniziato il cavaliere Paolo Margasini e poi è stata la volta di Riccardo Piergentili che, lancia in resta, si è esibito in una emozionante carriera guidando velocissimo ad una mano proprio come un esperto cavaliere di Giostra.

Grande visibilità, dunque, per la Quintana in occasione dei festeggiamenti del Settantennale, ma anche per la città di Foligno che Riccardo Piergentili ha scoperto girando in sella alla V9 Bobber, seguito dalle telecamere. La tradizione della Quintana e il mito della Moto Guzzi per la prima volta insieme in uno spot che esalta due grandi eccellenze italiane.

eris