• Edizione di venerdì, 24 novembre, 2017

Unae Umbria, dona materiali e attrezzature alla scuola IPSIA di Cascia

PIXE!
aprile29/ 2017

Spoleto – UNAE UMBRIA (Albo di Qualificazione delle Imprese di Installazione Impianti) presente nel territorio con circa cento imprese elettriche, quest’anno, ha voluto effettuare l’assemblea ordinaria dei Soci a SPOLETO, in un Comune facente parte del cratere del Terremoto, presso il Ristorante “La Fattoria” a S. Giovanni di Baiano, il giorno 28/04/17.

RICOSTRUIRE DOPO IL TERREMOTO “RICOMINCIAMO DALLE SCUOLE” è questa l’iniziativa che l’UNAE ha voluto lanciare; in tale occasione l’UNAE Umbra ha donato alla scuola IPSIA di Cascia materiali e attrezzature per il laboratorio di elettrotecnica reso inagibile dal Sisma e da qualche giorno riaperto agli studenti.

ANALOGA INIZIATIVA DA PARTE ANCHE DI ALCUNE IMPRESE ASSOCIATE CON LA FORNITURA GRATUITA DI MATERIALE ELETTRICO PER LA REALIZZAZIONE DI QUADRI DIDATTICI PER LABORATORIO DI ELETTROTECNICA DELL’ISTITUTO PROFESSIONALE DI CASCIA per consentire lo svolgimento degli esami pratici.

In tale occasione, con inizio dalle ore 15,30 si è svolto anche un seminario al quale hanno partecipato ENEL ENERGIA, L’UNIVERSITA’ DI PERUGIA e L’UNAE Nazionale con l’Ing. Marco Moretti su temi molto interessanti come il risparmio energetico, la presenza di campi elettromagnetici, le nuove tecnologie con l’impiego della fibra ottica e il libretto d’impianto elettrico per la sicurezza degli edifici civili e residenziali.

Al termine del seminario il presidente dell’UNAE UMBRIA Micanti Franco ha consegnato ai rappresentanti DELL’ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO STATALE “BEATO SIMONE FIDATI”, alla  professoressa GIOSIANA DELLE CESE ed al professor BRUNO SAVERI,  il materiale (attrezzature, utensili e materiale elettrico) donato da l’UNAE UMBRIA e dalle Imprese di Spoleto  CASTELLANI IMPIANTI SRL, CIEFFE Snc  e dalle Imprese di Perugia IME Snc, BELLINI IMPIANTI Srl, P.I.E. Snc e SCAT IMPIANTI Sas.

L’UNAE pone a disposizione la sua struttura tecnico-logistica per la realizzazione degli impianti elettrici nella ricostruzione degli edifici delle aree terremotate. Inoltre le imprese dell’UNAE sono disponibili ad ospitare gli alunni per Stage nell’ambito del Progetto alternanza Scuola-Lavoro ed effettuare interventi formativi sui temi della sicurezza nei luoghi di lavoro e sulla realizzazione degli impianti elettrici.

La professoressa GIOSIANA DELLE CESE ha letto i ringraziamenti del Dirigente Scolastico Prof.ssa Tonti Rossella che ha apprezzato tale iniziativa come un grande gesto di solidarietà che rende gli alunni e le loro famiglie, in un momento così particolare, beneficiari di una grande lezione di umanità, con l’augurio che questa occasione sia solo l’inizio di un futuro scambio di progetti e incontri formativi con l’UNAE.

PIXE!