• Edizione di giovedì, 17 agosto, 2017

Mozione annunciata per progetto burocrazia zero

redazione sportiva
luglio24/ 2017

“Le piccole e medie imprese costrette a sprecare 3 giorni al mese per la troppa burocrazia”. Così il consigliere regionale Claudio Ricci (Ricci presidente), annunciando in proposito la presentazione di una mozione nella quale chiede alla Giunta regionale di “predisporre, con livello di priorità, e nel quadro dei programmi di semplificazione in atto, una azione, per le piccole e medie imprese, definibile a ‘burocrazia zero’, al fine di attivare tutte le leve possibili per ridurre i tempi autorizzativi regionali”.

Ricci rimarca che “un recente studio della CNA indica che, per le piccole e medie imprese, la burocrazia impegna le attività per 3 giorni al mese con un totale di costi nazionali pari a 22 miliardi di euro all’anno. E sempre dallo studio della CNA – conclude – ben 9 piccoli imprenditori su 10 ritengono che la ‘cattiva burocrazia’ costituisca un ostacolo preminente alla competitività, precludendo lo sviluppo delle attività in Italia che, spesso, sono sollecitate ad investire all’estero”.

redazione sportiva