• Edizione di lunedì, 21 Settembre, 2020

Sulla Strada del Sagrantino c’è Drink with

eris
Giugno03/ 2016

Questa estate in Umbria prende il via Drink With – Musica a piccoli sorsi, format di eventi dedicati alla scoperta dei prodotti vinicoli locali, della musica d’autore e della gastronomia gourmet. Drink With è ideato e organizzato da Argilla Eventi e Comunicazione, con il patrocinio dell’associazione Strada del Sagrantino e del Movimento Turismo del Vino Umbria. Ampia e ricca è, infatti, l’offerta turistica creata dagli operatori di incoming attorno a questo evento. La programmazione estiva di Drink With si articola in quattro appuntamenti, da giugno a settembre, nelle suggestive tenute in cui si producono i vini D.O.C. e D.O.C.G. di Montefalco. Ecco tutte le date in calendario:

Domenica 5 giugno, Tenuta Lungarotti a Turrita di Montefalco (PG) – h 17. Domenica 3 luglio, Cantina Arnaldo Caprai a Montefalco (PG) – h 17. Mercoledì 10 agosto per Calici di Stelle, Cantina di Filippo a Cannara (PG) – h 19.30 Domenica 11 settembre, Cantina Le Cimate a Montefalco (PG) – h 17. 

Ogni appuntamento prevede la visita della cantina e della tenuta, degustazione dei vini con i sommelier, apericena con gourmandise locali, concerto jazz. Gli eventi sono aperti al pubblico. Prenotazione obbligatoria sul sito www.argillaeventi.it o chiamando il 348 2705052. I primi quattro appuntamenti Drink With hanno come leitmotif la musica jazz d’autore, in modalità “secret concert”.

L’identità degli artisti sarà svelata solo all’inizio dell’evento, ma l’effetto sorpresa non deluderà: sono attesi giovani talenti della scena italiana contemporanea. Il concerto segreto è un brivido in più da assaporare tra i vigneti, e da mitigare con un buon calice di vino. Altra protagonista indiscussa di Drink With è quella gastronomia locale che oscilla magistralmente tra tradizione e ricercatezza. A deliziare i palati dei commensali ci penseranno: ristorante Maninpasta, azienda agricola Molino dei Trinci, norcineria Pizzoni, forno San Feliciano. 

«”Drink With” è una frase in sospeso, è un invito a scoprire quello che del nostro territorio non è stato ancora espresso o conosciuto, dagli umbri o dai visitatori – raccontano gli ideatori del format – È il nostro contributo alla valorizzazione della cultura della terra e dell’arte, che passa per ritmi lenti, tempi dilatati, esperienze pregne di significato. Insomma, non un evento mordi-e-fuggi. Drink With vuole essere una piccola finestra sull’Umbria experience».

eris