• Edizione di martedì, 14 Luglio, 2020

Riapre la strada della Valnerina

eris
Dicembre21/ 2016

“Riaprirà il prossimo 23 dicembre, a senso unico alternato, la strada 209 Valnerina chiusa a seguito del sisma, sarà così più agevole raggiungere le zone colpite dal terremoto”: lo annuncia l’assessore regionale alla viabilità Giuseppe Chianella che si dice “soddisfatto per la riapertura in sicurezza della strada prima delle feste di Natale. Il tratto interessato dai lavori – ha spiegato – va dall’abitato di Triponzo alla località di Terme di Triponzo, circa due chilometri di carreggiata su cui era impossibile transitare a causa di una caduta massi e di una frana. La Provincia di Perugia – ha concluso Chianella – aveva immediatamente attivato la procedura di somma urgenza per eseguire i lavori necessari al ripristino di una arteria fondamentale per il collegamento con le zone maggiormente colpite dal sisma, anche a causa della concomitante interruzione della S.S. n.685 delle Tre Valli, ora quasi totalmente percorribile”

Il traffico sarà regolato con impianto semaforico. Gli interventi finora realizzati riguardano, tra l’altro, la perlustrazione e il disgaggio dei massi instabili lungo il tratto interessato; la sostituzione, rimozione e ripristino delle barriere protettive danneggiate, la sistemazione della frana e della relativa protezione delle scarpate di monte con rete protettiva e rafforzamento corticale, il ripristino della pavimentazione stradale e delle barriere protettive laterali in acciaio.

Tag:
eris