• Edizione di mercoledì, 20 Marzo, 2019

Consorzio Bonificazione, presto il via ai lavori nel torrente Tessino

PIXE!
Aprile12/ 2016

Saranno avviati entro l’estate i lavori di “Consolidamento di briglie e soglie” all’interno del torrente Tessino nel tratto urbano del corso d’acqua in Comune di Spoleto, per un importo di concessione di 110.000 euro.

Lo rende noto il Consorzio della Bonficazione Umbra spiegando che questi lavori rientrano nel secondo piano di intervento “Erosione spondale/Officiosità idraulica” redatto dalla Regione Umbria a seguito degli eventi alluvionali del novembre 2005.

Gli interventi riguardano il tratto urbano del torrente Tessino che costeggia Via Cacciatori delle Alpi, compreso tra la il ponte della Ponzianina e ponte Garibaldi.

Il progetto redatto dal Consorzio della Bonificazione Umbra, ente attuatore su finanziamento della Regione prevede lavori di consolidamento delle briglie e delle soglie presenti in tale tratto mediante iniezioni di malta cementizia e ricostruzione delle parti ammalorate.

I lavori verranno realizzati in un luogo di rilevante importanza turistica per la città, ci troviamo infatti proprio a ridosso del percorso meccanizzato della Ponzianina, che porta alla parte alta di Spoleto, – dicono dal Consorzio – luogo visto dai moltissimi turisti che affluiscono ai parcheggi di superfice. Le briglie presenti, in accordo con la Soprintendenza verranno quindi ricoperte con un rivestimento in pietra naturale al fine di integrare paesaggisticamente le strutture in calcestruzzo con le antiche mura della città. Le briglie verranno inoltre protette con scogliere consolidate con malte cementizie al fine di evitare l’erosione e lo scalzamento dei margini.

La consegna dei lavori è previsa per il mese di maggio. E il loro completamento entro la fine dell’anno.

PIXE!